25 Marzo 2012 -3° Prova Marcia su Strada Trofeo Ugo Frigerio 2012 – Serravalle S.-AL

“MARCIATRICI O TIGRI…AI POSTERI L’ARDUA SENTENZA”
IL SETTORE MARCIA DELLA P.B.M.
INIZIA AD ASSAGGIARE LE PROPRIE FORZE
IN VISTA DEL 22 APRILE QUANDO GIOCHERA’ IN CASA
PAOLA ARCOLIN 2° NEI 2 Km DI MARCIA RAGAZZE
ASJA MOSCONI 2° DEL 2000 NEI 2 Km DI MARCIA RAGAZZE
GIULIO DI TURI 3° DEL 1998 NEI 4 Km DI MARCIA CADETTI
ANTONIO SANSEVRINO 1° MM50 NEI 7 Km DI MARCIA

 

Domenica 25 marzo, a Serravalle (AL), 3° Prova del Trofeo di Marcia Ugo Frigerio. Ci si sta avvicinando sempre più al 22 aprile, giorno in cui la marcia approderà a Bovisio Masciago, con la 6° prova su strada “Memorial Barbara Santinelli”. E i giovani marciatori in “maglia viola” stanno caricando le polveri, per ben figurare a casa propria. A prova di tutto ciò sono i risultati ottenuti a Serravalle, dove si sono fatti onore dimostrando il loro buon valore: nella categoria Ragazze 1999/2000, sulla distanza di 2 km, partenza bruciante, come ormai consuetudine, per le nostre portacolori: Paola Arcolin, che si incolla alla forte marciatrice della Camelot, e in un susseguirsi di strappi a cui risponde sempre prontamente in un testa a testa sino sul traguardo dove giunge, positivamente, a meno di dieci metri dalla prima, 2° assoluta, seguita dalle altrettanto brave e ardimentose: Asja Mosconi 5° assoluta, 2° del 2000, incollata alla prima; e Anna Mita 8° assoluta. 22 le atlete in gara. Nella categoria Cadette 1997/98, sulla distanza di 3 km, continua il cammino positivo nel tentativo di progredire e diventare vere marciatrici da parte delle brave: Sara Bruscagin che conclude il suo impegno 18° assoluta, 9° DEL 1998 in 17’00” e Sara Di Vita 20° assoluta, 11° DEL 1998 in 17’10”. La prima ha tagliato il traguardo in 13’41”, 23 le partecipanti. Nei Cadetti 1997/98, sulla distanza di 4 km, è Giulio Di Turi che prova a digerire il doppio della distanza che percorreva l’anno scorso, in parte vi riesce, conclude la sua impresa 8° assoluto, 3° del 1998 in 21’39”. IL primo taglia il traguardo in 17’41”; 11 gli atleti partecipanti. Nella categoria J/P/S/AMA/MAST sulla distanza di 7 km, si fa onore come sua consuetudine: Antonio Sansevrino che conclude, ancora baldanzoso, 4° assoluto, 1° MM50 in 37’39”. IL primo ha fatto segnare il tempo di 35’13”; 15 gli atleti in gara. Nella classifica a squadre la P.B.M. è risultata 7° su 48 Società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*